Conosciamo Torino e i mercatini natalizi

postato in: Blog | 0

Le luci d’artista a Torino, i giochi tra famiglie e bambini sotto le stelle, le piste di pattinaggio e i mercatini di Natale più belli del capoluogo piemontese. Malgrado il freddo, il Natale a Torino è una delle festività più magiche dell’anno: la città si accende di luci colorate, nella Piazza Castello fa la sua comparsa il Calendario dell’Avvento, che viene realizzato tutti gli anni dal Teatro Regio, le piste di pattinaggio vengono allestite per la gioia di grandi e di piccini e, sia nelle piazze principali sia nelle strade meno conosciute, vengono organizzate delle sale giochi all’aperto, dove nei fine settimana le famiglie possono divertirsi con i giochi in scatola sotto le stelle oppure fare battaglie di cuscini o giocare a tombola.

Per quanto riguarda i mercatini di Natale a Torino, il più importante si trova in Piazza Borgo Dora, a pochi passi dai Giardini Reali.

La particolarità di questo mercatino è che, tutti gli anni, lo stesso si svolge sullo sfondo di scenografie a tema natalizie, che propongono un nuovo tema tutti gli anni.

Se invece siete persone che credono profondamente nei gemellaggi e nell’amicizia, in Piazza Solferino ha luogo un mercatino di Natale in cui l’Italia celebra il gemellaggio con un’altra nazione.

Il mercatino ospita sia espositori italiani sia espositori della nazione ospitata, e si possono trovare manufatti di pregio, abbigliamento, specialità enogastronomiche e idee regalo molto originali.

Tra le nazioni che si sono presentate a Torino per quest’amicizia “molto particolare”, anche la Francia e la Germania.

 

Lascia un commento